Ordine Lilithiano della Luna Nera

L’Ordine della Luna Nera (OLN) è sorto per celebrare il Culto della Potente Dea Lilith, e per guidare i Suoi seguaci lungo l’antico Sentiero che conduce al cospetto della misteriosa Vergine Oscura, così come i sumeri la chiamarono.

L’intento dell’Ordine è anche quello di rimettere ordine nell’assoluta e caotica confusione che regna sovrana quando di parla di Lilith, che è uno degli Spiriti Antichi più incompresi dall’umanità.

Il Velo Nero contiene gli insegnamenti exoterici che dovrai mettere in pratica se vorrai cultuare Lilith secondo quanto Ella mi ha trasmesso, affinché il Suo antico Culto potesse rigenerarsi nuovamente in questo presente, nel modo più simile a come era in origine.

La grande novità è che stavolta questi insegnamenti provengono da Lilith, e non da un immaginario giudeo-cristiano che è sempre stato ostile, storicamente, a Lilith e ai Suoi seguaci.

Nel primo capitolo del Tomo primo, che si trova contenuto nel Velo Nero, è scritto: “Il Culto di Lilith proviene da Lilith…”

Questo consente di entrare in contatto finalmente con la Dea Lilith e non con l’idea di Lilith che è stata diffusa dai Suoi nemici.

Al Velo Nero – e solamente ad esso – è affidato il delicato compito di istruire le Accolite (e gli Accoliti) per farne delle Adepte (e degli Adepti).

L’Ordine della Luna Nera non è una Sorellanza di Lilith, dunque una Sorellanza Lilithiana esclusivamente femminile (basata chiaramente su idee femministe), ma è aperto anche agli uomini.

Nella Tradizione Lilithiana della Via della Luna Nera, di cui il Velo Nero è espressione, l’Ordine della Luna Nera consente sia agli uomini che alle donne di praticare le basi del Culto della Vergine Oscura, perché questo è il reale Volere di Lilith!

L’Ordine della Luna Nera non dev’essere inteso come una Congrega Lilithiana, ma come lo strumento designato per riunire e guidare tutti coloro che hanno liberamente scelto di cultuare Lilith, Adorandola!

Si tratta dunque di un autentico Culto di Lilith, essendo il “culto” la “cura”, ovvero l’Adorazione dovuta alla Divinità!

Il Tempio di Lilith guida il funzionamento dell’Ordine della Luna Nera – attraverso il Sacerdozio della Vergine Oscura – secondo i Voleri di Lilith!

Se hai bisogno di contattare l’Ordine puoi utilizzare il modulo (form) che troverai nella sezione Contatti

Scritto da Dragon Rouge © Ordine della Luna Nera

Questo articolo può essere linkato e rebloggato, ma non copiato.

Lilith, oltre lo spettro troverai una Dea…

Il Sentiero delle Streghe

Il Velo Nero contiene gli insegnamenti e le pratiche base della Tradizione Lilithiana della Via della Luna Nera, che si è rigenerata in questo presente già da oltre un quarto di secolo, ma che ha rivelato la propria presenza solamente nell’aprile del 2017 a.v.i.

Il Velo Nero è dunque l’Emissario preposto dall’Ordine della Luna Nera (OLN) tramite cui apprendere la parte “essoterica” (quella dunque divulgabile per iscritto) del Liber Spirituum di Lilith.

Chiunque desideri conoscere la Via della Luna Nera può farlo solo in questo modo, oltre alla mia persona, infatti, l’Ordine non ha Emissari umani autorizzati a diffonderne gli insegnamenti.

Questi contenuti non misterici si compongono di tre Tomi:

– Tomo primo: Introduzione al Culto di Lilith
– Tomo secondo: Il Libro delle Accolite (e degli Accoliti)
– Tomo terzo: Il Libro delle Adepte (e degli Adepti)

Nel Velo Nero questi contenuti sono preceduti da alcuni…

View original post 411 altre parole

Lilith nell’Antico Testamento

Il Sentiero delle Streghe

Mi è stato chiesto se Lilith, oltre che nelle fonti precristiane che ho citato nella parte introduttiva al Velo Nero (il Liber Spirituum di Lilith), sia menzionata anche nel Vecchio Testamento.

Nella Bibbia Lilith viene menzionata solo nella versione “Nuova Riveduta”, che è una traduzione della Bibbia in Italiano curata dalla Società Biblica di Ginevra e pubblicata per la prima volta nel 1994.

In Isaia 34 nella Profezia contro Edom, un territorio (che oggi corrisponde alla Giordania sud-occidentale) che confinava con l’antico regno di Israele e con cui gli ebrei entrarono spesso in conflitto.

Nel versetto 14 troviamo scritto:

Le bestie del deserto vi incontreranno i cani selvatici,
le capre selvatiche vi chiameranno le compagne;
là Lilit farà la sua abitazione,
e vi troverà il suo luogo di riposo”.

Nella versione “Riveduta”, tradotta in italiano negli anni venti dello scorso secolo dal teologo Giovanni Luzzi, al…

View original post 251 altre parole

Su Lilith, Dea delle Streghe Lilithiane

Il Sentiero delle Streghe

Se per millenni Lilith è stata la più misteriosa e temuta tra le Dee venerate dai primi uomini, oggi è certamente una tra le Dee più incomprese dal mondo moderno che, essendo completamente succube dell’immaginario giudeo-cristiano, considera ancora Lilith come un “demone”.

Per questo motivo i primi tre Tomi del Velo Nero sono stati pubblicati anche con l’intento di ricollocare Lilith nella sua giusta dimensione, sfatando tutta una serie di falsi miti e false credenze, largamente diffuse.

Sul perché utilizzi il nome “Lilith” ho fornito un chiarimento nei capitoli introduttivi al Velo Nero.

Ho anche fatto chiarezza sui “demoni” nel mondo precristiano e sulla “demonologia” sorta poi nel mondo giudeo-cristiano, succube della dottrina della Chiesa cattolica, nata in seguito al Concilio di Nicea I del 325.

Ho quindi fornito adeguate argomentazioni, supportate da immagini di reperti archeologici, per dimostrare che Colei che è raffigurata sul

View original post 521 altre parole

Il Velo Nero di Lilith

Il misterioso Culto di Lilith si rivela attraverso le pagine di quest’opera lilithiana, che contiene i primi tre Tomi del Velo Nero, il Liber Spirituum di Lilith.

– Tomo primo: Introduzione al Culto di Lilith

– Tomo secondo: Il Libro delle Accolite (e degli Accoliti)

– Tomo terzo: Il Libro delle Adepte (e degli Adepti)

Questi contenuti sono preceduti da alcuni capitoli introduttivi, finalizzati a fornire al lettore alcuni chiarimenti essenziali (ad esempio: sui demoni e sui vecchi trattati di demonologia) prima di inoltrarsi nella lettura dei Tomi.

Tramite questo libro – che svela la Tradizione Lilithiana della Via della Luna Nera – se intendi veramente dedicarti con passione e sincera devozione a Lilith e al Suo antico Culto, avrai modo di apprenderne gli insegnamenti e le pratiche base, che ti permetteranno di diventarne seguace.

Il percorso descritto nel Velo Nero è adatto a tutti: uomini e donne, indistintamente.

Tra i contenuti che troverai racchiusi in questo libro lilithiano saranno trattati i seguenti argomenti:

– Le origini del Culto di Lilith

– Il Sacerdozio della Vergine Oscura

– Il regno invisibile

– Stregoneria e vampirismo

– Incubi e succubi

– L’abbraccio della notte

– E tanto altro…

Il Velo Nero costituisce, inoltre, la chiave di accesso alla Corte Esterna dell’Ordine della Luna Nera (OLN).

Scritto da Dragon Rouge © Ordine della Luna Nera

Questo articolo può essere linkato e rebloggato, ma non copiato.

Lilith la Vergine Oscura

Lilith è la più misteriosa e temuta tra le Dee venerate dagli antichi, agli albori della civiltà.

Chiamata dagli accadi e dagli assiri Lilitu, derivante dalla radice linguistica proto-semitica L-Y-L, che significa “notte”, Lilith è uno Spirito Antico il cui Culto misterioso sorse oltre 4000 anni fa nel deserto dell’antica Mesopotamia e si diffuse poi in tutta la penisola arabica, nella Palestina, in Egitto, e tra i popoli che entrarono in contatto con queste culture.

Nel primo Tomo del Velo Nero, il Liber Spirituum di Lilith della Tradizione Lilithiana della Via della Luna Nera, è scritto:

Nel Culto originario Lilith si manifestava come un vento nel deserto che soffia nella notte, o appariva nelle sembianze di una giovane donna dai lunghi capelli, di conturbante bellezza, per sedurre o per terrorizzare gli impudenti viandanti che si erano avventurati nel Suo Regno”.

Lilith non è affatto un demone, ma un’antichissima Dea che rappresenta un aspetto ombroso del Femminino Sacro, temuta quindi dalle religioni patriarcali che hanno sempre cercato di utilizzare le loro dottrine per soggiogare le donne.

Questa ombrosità però è data anche dalla rigida disciplina e segretezza che hanno sempre caratterizzato i Misteri di Lilith, le cui seguaci più devote sono chiamate Lilithiane.

Scritto da Dragon Rouge © Ordine della Luna Nera

Questo articolo può essere linkato e rebloggato, ma non copiato.